Made in Italy

AVANZANDO CON FORZA

Entriamo nell’universo NeroGiardini, azienda che mette ai tuoi piedi il “savoir-faire” del Paese a forma di stivale e lascia l’impronta con le sue linee “non stop”.

di MARIA LAUTENSCHLAEGER

Se seguiamo i passi della NeroGiardini, la fine del percorso è molto chiara: l’Italia. Questo marchio di calzature ha trasformato il suo Paese in simbolo di identità, e non solo perché nelle sue calzature è incisa la bandiera tricolore, bensì perché ognuna di loro vanta la denominazione di origine. Nelle sue fabbriche della regione Marche (di fronte all’Adriatico), ogni modello nasce seguendo un processo che unisce tecniche artigianali tradizionali e tecnologie all’avanguardia. E il suo stile ha anche (poteva essere altrimenti?) un marcato accento transalpino, con linee comode e perfette per le giornate “non stop”.
Questa stagione, l’ispirazione proviene dagli anni ‘70, anche con declinazione military, nella quale le suole XL sono la grande scommessa. Un plus: il marchio lascia l’impronta in tutto il tuo armadio, dal momento che vanta anche collezioni di abbigliamento e accessori capaci di vestire i tuoi look dalla testa ai piedi.

Per questa stagione il brand reinventa lo stile anni Settanta, puntando lo sguardo sui modelli militar in aggiunta a suole XL

I NOSTRI FAVORITI

MILITARE: Stivaletti con fibbie e chiusura lampo
CAMMELLO: Stivaletti altezza caviglia con nastri di cuoio e nappine ai lati
ANNODATO: Stivaletti con lacci ed effetto metallo